Anche oggi, un nuovo progetto è pubblicato!

Questo progetto è pensato per risolvere problemi di sicurezza. Grazie a questo strumento, puoi facilmente sapere se qualcuno sta toccando qualcosa di protetto e quanto è vicino all’oggetto da proteggere. Quest’oggetto può anche essere utilizzato nella tua attività lavorativa. Può infatti informarti se qualcuno sta entrando nella tuo negozio o nel tuo locale.

Seguendo le istruzioni, sarai ingrato di completare il progetto autonomamente.

STEP 1:

Per completarlo di servirà un Arduino: https://amzn.to/34FWjFR
Successivamente si servirà un cicalino: https://amzn.to/2OAM5Rv
E anche un sensore di prossimità: https://amzn.to/34DIXtN
Successivamente anche dei cavi: https://amzn.to/2Y3Garr
Se vuoi comprare un Arduino starter kit:https://amzn.to/2q8byZ5
Comprando questo kit troverai tutti i componenti per questo progetto

STEP 2:

Scarica il software di Arduino ed utilizza questo codice

const int pinTrigger = 9;
const int pinEcho    = 10;
const int pinBuzzer  = 8;
void setup() {
pinMode(pinTrigger, OUTPUT);
pinMode(pinEcho, INPUT);
pinMode(pinBuzzer, OUTPUT);
  Serial.begin(9600);
  Serial.print( "Sensore Ultrasuoni: ");
}
void loop() { 
float distanzaMax = 60;
float distanzaMin = 3;
float ritardoMax  = 500;
float ritardoMin  = 3;
long  ritardo     = 0;
float m = (ritardoMax-ritardoMin)/(distanzaMax-distanzaMin);
digitalWrite(pinTrigger, LOW);
digitalWrite(pinTrigger, HIGH);
delayMicroseconds(10);
digitalWrite(pinTrigger, LOW);
long durata = pulseIn(pinEcho, HIGH);
long distanza = durata/58.31;
  Serial.print("distanza: ");
  Serial.println(distanza);
if(distanza<60 && distanza >3){
    ritardo = m*distanza;
digitalWrite(pinBuzzer,HIGH);
delay(ritardo);
digitalWrite(pinBuzzer,LOW);
delay(ritardo);
  }
delay(ritardo);
}

STEP 3: 

Unisci i cavi come in foto

STEP 4:

Scarica i file stl del progetto attraverso il link
https://www.thingiverse.com/thing:4014296
e stampali.

Per altri progetti seguici su instagram @eidos3d

www.eidos3d.it
mail: info@eidos3d.it
skype: design@eidos3d.it

close

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categories:

Tags:

Comments are closed

Translate »